Video
Video

In cosa consistono le comunicazioni periodiche?

Data
27.08.2019
Condividi su

Le banche forniscono ai clienti almeno una volta all'anno una comunicazione analitica relativa allo svolgimento del rapporto.

La comunicazione periodica viene effettuata mediante l'invio del documento di sintesi e di un rendiconto.

 

Il Documento di sintesi riepiloga le condizioni economiche in vigore.

Il Rendiconto indica tutte le movimentazioni, le somme addebitate o accreditate, il saldo e ogni altra informazione rilevante per la comprensione dell'andamento del rapporto.

 

Le comunicazioni periodiche possono essere omesse nei casi di rapporti

  • che non registrano movimenti da oltre un anno
  • presentano un saldo creditore per il cliente non superiore a euro 2.500.

 

Inoltre, la banca mette a disposizione del cliente un documento contenente tutte le informazioni utili ai fini del calcolo ISEE.

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo