#Cinema
Tempo di Valore

#Cinema

Il mondo del cinema sta cambiando. Nelle sale sono sempre più i film ispirati a fumetti e supereroi, le mega produzioni che riscuotono grande successo al botteghino. L’Oscar ha deciso di rimanere al passo con i tempi introducendo un nuovo premio dedicato a questa categoria di film.
Data
10.08.2018

Rimanere al passo con i tempi è la promessa di John Bailey, appena rieletto per la presidenza del Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Per raggiungere questo scopo ha apportato tre modifiche che cambieranno l’evento più famoso del cinema Internazionale, la Notte degli Oscar.

Le Novità

Come prima cosa, la data dell’evento è stata anticipata dal 23 febbraio al 9 febbraio.

Una modifica più importante, invece, è il limite alla durata dello show imposto a 3 ore. La lunga nottata che rende onore alle 24 categorie di premi del cinema e che si svolge nel Dolby Theatre di Los Angeles sarà riorganizzata in modo da assegnare alcuni premi “minori” durante gli spazi pubblicitari. Questo consentirà a tutto il mondo di godere in diretta della notte magica hollywoodiana. Ricordiamo, infatti, che chi dall’Italia avesse voluto seguire l’evento, sarebbe dovuto rimanere sveglio fino alle prime ore dell’alba per assistere alle premiazioni principali.

La modifica più grande che ha sollevato molte critiche, invece, è la scelta di inserire una nuova categoria di premio. Il titolo originale sarà “O utstanding achievement in popular film” che tradotto potrebbe essere “Miglior film popolare” (non esiste ancora un traduzione ufficiale). La categoria sembra nata per i film come Avengers: Infinity-War o Black Panther, ma in molti si sono schierati contro questa definizione che li classificherebbe come "pellicole di serie B". La risposta dell’Academy è stata che: vincere questo premio non preclude la possibilità di vincere anche il più ambito Oscar come “Miglior film”, come infatti è già possibile per il “Miglior film in lingua straniera” o il “Miglior film d’animazione”. Il dato di fatto, però, è che nelle 91 precedenti edizioni nessun film presente in queste ultime due categorie ha mai vinto la Statuetta Regina dell'evento.

 
Condividi su

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo