Un viaggio sull'Orient Express
Tempo di Valore

Un viaggio sull'Orient Express

Tanti sono gli eventi dietro l’angolo, oggi ne abbiamo selezionato uno davvero interessante per te: un viaggio da Venezia a Londra a bordo dell’Orient Express. Dal 27 al 29 marzo un ritorno al fascino degli anni ’20.
Data
28.02.2020

Ogni tanto devi dare una svolta alla tua vita e fare qualcosa che sia davvero sensazionale, qualcosa che riesca a farti dimenticare la normalità e farti sentire speciale. Che ne pensi di un lussuoso viaggio a bordo dell’Orient Express?

La storia del treno più lussuoso che c’è

Era il lontano 4 ottobre del 1883 quando l’Orient Express iniziava per la prima volta la sua corsa tra Parigi e Istanbul, collegando l’Europa occidentale a quella orientale. Le tappe erano: Strasburgo, Vienna, Budapest, Bucarest e Varna sul Mar Nero.

Fu di Georges Nagelmackers, un giovanissimo banchiere belga, l’idea di trasformare i vagoni di un treno in bellissimi ambienti simili a un hotel extra lusso. Un po’ come se un albergo dotato di tutti i comfort potesse viaggiare. L’epoca in cui venne alla luce un’idea così bizzarra e geniale non poteva non essere la sfavillante Belle Époque. Piatti e posate in argento, vagoni blu e oro, pranzi luculliani, uomini e donne altolocati vestiti con i migliori abiti in stoffe pregiate provenienti dall’oriente.

Nel corso della storia i nobili vagoni continuano a funzionare, fatta eccezione per le due guerre mondiali. E fu tra gli anni ’20 e gli anni ’30 la golden age del treno. Tuttavia, i fasti del treno si interromperanno nel 1971, quando la compagnia Wagon Lits porrà fine alla sua attività. Tutto sembrava ormai perduto per l’albergo mobile, ma nel 1982 una compagnia inglese rileva l’attività ed effettua una ristrutturazione delle carrozze che rivedono la luce sotto il nome di Venice-Simplon Orient Express che collega Londra e Parigi a Venezia.

Un viaggio tra romanzi e cinema

A rendere famose le carrozze di seta e velluto ha sicuramente contribuito il celebre romanzo di Agatha Christie del 1929: “Assassinio sull’Orient Express”. Con gli interrogatori dell’abile Poirot ai sospettati durante una lunghissima sosta del treno tra le montagne della Jugoslavia. Numerosi sono anche i film ispirati dalle parole della giallista scrittrice inglese.

Un viaggio nel passato

Dal 27 al 29 marzo 2020 il Belmond Venice Simplon-Orient-Express, così si chiama adesso, partirà da Venezia verso Londra. La sera prima di partire i passeggeri parteciperanno ad una festa in stile anni ’20 presso l’Hotel Cipriani a Venezia. I partecipanti dovranno vestirsi ispirandosi ai costumi del film “Il grande Gatsby” e la mattina successiva tutti a bordo del treno per dare inizio all’affascinante viaggio. Lo stile anni ’20, in linea con le carrozze ristrutturate e rimaste originali, accompagnerà i viaggiatori lungo tutto il percorso. Sarà un tuffo nella storia, tra feste a sorpresa nelle 17 carrozze e anche a terra.

Nelle cabine esclusive, tra vestiti e gioielli elegantissimi e calici per brindare con bollicine di champagne si trascorreranno ore senza dubbio incredibili, fuori dal tempo e dallo spazio.

Com’è la vita a bordo dell’Orient Express?

Avrai uno steward che si dedicherà completamente a te per soddisfare ogni tua esigenza. Potrai gustarti il tuo pranzo in uno dei tre splendidi vagoni ristorante e trascorrere ore di relax guardando meravigliosi paesaggi di là dal tuo finestrino, ascoltando musica nel vagone piano-bar o vicino ad un pianista che suona dal vivo con l’unico obiettivo di allietare il tuo tempo.

E l’abbigliamento?

Dovrai sicuramente essere molto elegante e se hai uno smocking, in caso tu sia un uomo, o un abito lungo, in caso tu sia una donna, è il momento giusto per tirarlo fuori dall’armadio e sfoggiarlo. Gioielli preziosi e cappelli sono i benvenuti in questo mondo anni ’20 su rotaie.

Ah, un ultimo dettaglio che devi sapere è che per salire a bordo non ti basteranno 4.000€ a persona. Certo il portafoglio piangerà, ma ci sono esperienze che una volta nella vita bisogna fare e ci sono treni che non bisogna perdere!

Condividi su

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo