The Jungle bubbles
Tempo di scoperte

The Jungle bubbles

È sempre tempo di scoperte. Mettiti alla prova sperimentando qualcosa di nuovo. Hai mai pensato di dormire in una bolla in mezzo alla giungla? Alberi, elefanti e uccelli coloratissimi a svegliarti al mattino.
Data
29.01.2020

Quando ti corichi nel tuo letto alla luce fioca dell’abat-jour ancora acceso, per un po’ quel che vedi è il soffitto della tua camera, il tuo comodino e i vestiti appesi al pomello del tuo armadio pronti per farti affrontare una nuova giornata di lavoro.

E se invece prima di dormire sopra la tua testa ci fosse il cielo stellato e a fianco a te due elefanti che camminano?

 

Le jungle bubbles

Non sono delle chewing gum americane, né sto parlando di un videogioco. Ed è molto probabile che tu non sappia cosa sono le jungle bubbles ma so che una volta che avrai scoperto cosa c’è dietro a queste divertenti parola ti verrà voglia di abbondonare tutto per viverci almeno una volta.

Sono delle grandi cupole in polyester trasparente in cui puoi dormire sonni tranquilli da solo o con la tua dolce metà. Il bello di questa bizzarra dimora è che ti svegli la mattina e potresti trovare davanti un enorme elefante che sta passeggiando a pochi metri da te tra un ficus ed un bellissimo kapok.

 

Qualche dettaglio in più sulle mezze cupole

Sono delle vere e proprie camere a forma di cupola, trasparenti e dotate di ogni comfort. C’è un letto king size, aria condizionata ed un bagno. Non preoccuparti, quest’ultimo, a differenza di tutto il resto, non è trasparente. Prova ad immagine a come ti sentiresti se potessi andare a letto al tramonto sotto un cielo stellato, intorno a te solo i rumori della natura, lo scroscio dell’acqua di un ruscello poco lontano, il vento fra le foglie degli alberi. Poi ti sveglieresti al mattino, con la luce del sole che lentamente illumina mentre fa giorno, elefanti che costeggiano la tua casa trasparente, si avvicinano a te e quasi giocano con te come fossi uno loro.

E la cosa bella è che queste creature, così pacifiche e sfacciate con gli esseri umani, sono ben 60 e sono state tolte dalle strade delle città per far sì che vivessero il resto dei loro giorni in pace in mezzo alla natura. Ma dove sono queste bubbles?

 

Dove trovarle

È una avventura che puoi concederti a Bali, in Indonesia, tra il verde della giungla vicino, uccelli dai caleidoscopici colori, e una vegetazione lussureggiante, in altri termini in mezzo alla natura meravigliosa.

Sono sicuro che adesso sei un po’ curioso, un po’ sognante e con tanta invidia per chi ha già provato questa incredibile esperienza.

Condividi su

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo