Fare sport tra le mura di casa
Tempo di scoperte

Fare sport tra le mura di casa

App e PT virtuali: il segreto per tenersi in forma stando in salotto.
Data
22.04.2020

Per Dpcm e per senso civico il mondo è bloccato tra le mura di casa. Questo però non significa annoiarsi o poltrire. Ora più che mai fioccano online le idee per dare valore al tuo tempo.

Una delle prime cose da non trascurare è la forma fisica. “In questi tempi difficili, è importante continuare a coltivare la propria salute fisica e mentale. Non vi sarà di aiuto solo nel lungo termine, ma anche per contrastare Covid-19, qualora dovesse contagiarvi. […] Trovate esercizi online, ballate, fate yoga” così l’OMS invita a non fermarsi.

Insegnanti yoga e PT nel tuo salotto

Molte sono le palestre che hanno reinventato il modo di allenarsi. Virgin e Heaven, per esempio, propongono palestre virtuali a cui puoi partecipare dal tuo salotto o dal terrazzino.

E poco importa se prima non andavi in palestra. Le attività che puoi trovare cercando qua e là sui social sono infinite e spesso gratuite. Tra yoga, GAG e pilates avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Una volta trovata l’attività giusta e l’insegnante che fa per te, non ti resterà che prendere il tuo tappetino e i tuoi attrezzi e lasciarti andare all’energia del fitness.

Pioggia di app utili

Un’altra fonte importante di ispirazione sono le app. I centri McFIT, per esempio, offrono gratuitamente Cyperobics, una app con più di 100 corsi di varia intensità e durata proposti da allenatori di tutto il mondo.
Anche i grandi brand dell’abbigliamento sportivo non mancano all’appello delle app del fitness indoor. Tra queste Nike Training Club, gratuita tranne per alcune funzioni avanzate, e Adidas Training by Runtastic che offre un vocal coach pronto a farti da guida durante l’intero allenamento. Per qualcosa di prettamente rosa c’è la famosissima Sweat di Kayla Itsines. Una app che oltre ad allenamenti mirati per il fisico femminile, propone esercizi specifici per le donne in gravidanza e un programma con ricette e nutritional tips per tenersi in forma.

Un ritorno agli anni ’80?

Nel lontano 1982 Jane Fonda realizzò la prima videocassetta “Jane Fonda Workout”.

Con la sua tutina in spandex dai colori sgargianti fece qualcosa di rivoluzionario: entrò in milioni di salotti per insegnare virtualmente a tutti i segreti per tenersi in forma.

In fondo i video online, gli allenamenti dei vip in diretta Instagram, le palestre virtuali di oggi sono solo evoluzioni dell’aerobica dei mitici anni ’80 di Jane Fonda.

E adesso che sei informato, buon allenamento!

 

Condividi su

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo