#Fotografia
Tempo di scoperte

#Fotografia

Volete immortalare la vostra vacanza con delle foto ricordo spettacolari? Non vi accontentate solo del selfie con il cellulare? Ecco alcuni consigli per foto ricordo da lasciare i vostri amici a bocca aperta.
Data
03.08.2018

Oggi con il cellulare e gli effetti delle app che si trovano in commercio è possibile realizzare delle foto che non passano inosservate. Si possono cambiare i toni, le luci e aggiungere atmosfere magiche anche alle foto più semplici. Per chi non si accontenta dei filtri, ecco alcuni semplici consigli:

La Luce: D’estate dobbiamo fare i conti con i raggi del sole molto luminosi, se da un lato questo permette di fotografare i paesaggi senza perdere nessun dettaglio, tutti sappiamo che le ombre in una foto, donano un tocco magico all’immagine. Come prima cosa, se utilizziamo la reflex, occorre dotarsi di un paraluce, questo non permetterà ai raggi laterali di “sporcare” la foto con dei riflessi non voluti.

Luce diretta del sole: nelle ore centrali, il sole perpendicolare al soggetto può generare ombre nette che non sono ideali se vogliamo fotografare le persone. Un consiglio potrebbe essere quello di spostarsi in una zona d’ombra o aspettare il pomeriggio. Altrimenti, utilizzate il flash, sembra un paradosso, ma la luce artificiale bilancerà le ombre create dal sole.

Golden Hour: Poco prima del tramonto e subito dopo l’alba, si possono scattare delle fotografie che sicuramente avranno molto successo tra i vostri amici. Il sole basso proietta delle ombre lunghe e calde che circondano i soggetti. La foto avrà delle tonalità dorate. Se invece preferite le tonalità blu, vi consigliamo di scattare subito dopo il tramonto e qualche attimo prima dell’alba nelle ore denominate dai professionisti blu hour.

 
Condividi su

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo