31
gennaio
2020
Esagon Weekly
Le principali news della settimana selezionate da Conto Esagon
Data
31 gennaio 2020
Condividi su
La notizia della settimana
Il Coronavirus preoccupa economia cinese

Focus: il Coronavirus preoccupa l’economia cinese

Oltre 6.000 persone contagiate e un bilancio delle vittime che si aggrava sempre di più.

È questo lo straziante bilancio umano dovuto al Coronavirus che sta avendo effetti preoccupanti anche sull’intera economia cinese. Diverse aziende, infatti, hanno annunciato un parziale stop o addirittura un fermo totale delle attività.

In particolare, il settore messo più alla prova è quello dell’auto. Il cuore del contagio si trova a Whuan, capitale dell’auto cinese, attualmente in quarantena. In questa città e nella sua provincia migliaia sono i dipendenti che lavorano nel comparto automotive. È qui la sede del colosso Dongfeng Motor, che produce vetture per marchi come Renault, Honda, General Motor, e di altri insediamenti produttivi di marchi come Toyota che hanno deciso di interrompere la produzione fino al 9 febbraio ed è anche la sede del Gruppo Psa che rimpatrierà tutto il personale europeo e le loro famiglie.

La situazione è grave e non deve essere sottovalutata. Pensare ad una fuga di massa dei costruttori automobilistici europei oggi sembra impensabile, ma se la diffusione del Coronavirus dovesse aumentare lo scenario potrebbe cambiare.

Altro comparto che sta soffrendo è sicuramente quello delle compagnie aeree. Dopo British Ariways, anche Lufthansa e le sue controllate Swiss e Austrian Airlines hanno deciso di sospendere tutti i voli di linea verso la Cina. Al momento il blocco dei voli è previsto fino al 9 febbraio, ma non è detto che venga anche prolungato.

Infine, la preoccupazione del virus ha contagiato anche altre aziende come Ikea che ha annunciato che chiuderà temporaneamente circa la metà dei suoi trenta negozi.

Chi invece sta giovando di questa epidemia sono le società farmaceutiche che stanno lavorando alla ricerca del vaccino. Le quotazioni di queste società, infatti, nelle ultime sedute in borsa stanno facendo registrare un rally incredibile con una crescita fino a tre cifre.

Weekly highlights
Archivio rassegne stampa
Torno all'archivio

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo