Esagon Weekly
Le principali news della settimana selezionate da Conto Esagon
Data
21 maggio 2019
Condividi su
La notizia della settimana
Google saluta Huawei

Focus: Google abbandona Huawei

È ancora scontro tra Usa e Cina, ma questa volta i protagonisti sono due colossi del settore tecnologico: Google e Huawei. Togliendo la licenza Android all’operatore cinese di Shenzen, gli americani di Mountain View hanno intrapreso una vera e propria crociata.
Secondo quanto riportato dalla Reuters ieri, Google ha deciso di interrompere ogni rapporto con Huawei. In particolare, per gli smartphone e gli altri apparati Huawei venduti al di fuori della Cina sarà interrotto l’accesso agli aggiornamenti del sistema operativo Android e ad altri servizi come Google Play Store, YouTube e Gmail.
Non è ancora chiaro cosa accadrà realmente, ma una cosa è certa la decisione dell’Amministrazione americana di inserire l’azienda nella black list per motivi di sicurezza nazionale, sarà un durissimo colpo per il colosso cinese.

Non solo Google

Ad attaccare Huawei non è solo Google, ma anche altre importanti società come Qualcomm, Intel e Broadcom. Tre delle principali aziende produttrici di chip che, adeguandosi alle nuove norme introdotte dal Presidente americano, sospenderanno la fornitura di hardware e software.

Le Borse internazionali non hanno reagito bene

Le notizie hanno scosso i principali listini. Wall Street ha chiuso in terreno negativo - Dow Jones -0,17%, Nasdaq -1,11% e S&P 500 -0,26% - e tutta l’Europa ha subito un duro colpo - Francoforte ha ceduto l'1,6%, Parigi è arretrata dell'1,46% e Piazza Affari ha terminato le contrattazioni con un calo pesante del 2,68%.

Il Governo cinese a sostegno delle sue aziende

Il Governo cinese ha subito commentato la notizia del divorzio fra Google e Huawei. Lu Kang, portavoce del Ministero degli Affari Esteri cinese, durante una conferenza stampa ha affermato che il Ministero sta seguendo con attenzione l'evolversi della vicenda.
La posizione assunta dal Governo cinese è quella di dare pieno supporto alle aziende colpite dalla normativa americana

Archivio rassegne stampa
Torno all'archivio

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo