10
settembre
2020
Esagon Weekly
Le principali news della settimana selezionate da Conto Esagon
Data
10 settembre 2020
Condividi su
La notizia della settimana
Presentato il recovery plan italiano

Focus: il recovery plan italiano

Questa settimana alla riunione del Comitato Interministeriale per gli Affari Europei sono state presentate le prime linee guida del Recovery Plan italiano che sarà poi discusso alla Camera e infine presentato a Bruxelles da gennaio e aprile 2021.

Il vertice è stato presieduto direttamente dal Premier Giuseppe Conte e ha visto la partecipazione di diversi Ministri, di Regioni e Province.“Le priorità che abbiamo identificato sono quelle della innovazione, della digitalizzazione, della sostenibilità ambientale, delle infrastrutture, della coesione sociale e territoriale” queste sono state le dichiarazioni del Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri a margine della riunione. In un documento di circa 30 pagine sono state presentate le principali attività d’intervento su cui il Governo punterà per rilanciare concretamente l’economia del nostro Paese.

Il tema della digitalizzazione sarà cruciale. Il piano prevede l’informatizzazione della pubblica amministrazione e il completamento della rete nazionale in fibra ottica con l’aggiunta degli interventi per lo sviluppo delle reti 5G. Un passo di ammodernamento importante che consentirà di cablare anche tutte le strutture scolastiche e universitarie per permettere in questo modo di rendere più competitivo il mondo della formazione.

Il rilancio passerà anche dal green, il Governo infatti, ha promesso di dare battaglia all’inquinamento dei centri urbani. Gli obiettivi sono la decarbonizzazione dei trasporti, il miglioramento dell'efficienza energetica degli edifici pubblici e la gestione integrata del ciclo delle acque.

Nel documento poi si parla anche di infrastrutture e in particolare del completamento dell'alta velocità Torino-Lione, di alta velocità ferroviaria per il trasporto di passeggeri e merci e dello sviluppo delle reti autostradali con ponti e viadotti.

Infine, grande attenzione è posta al tema della salute. L’idea è di potenziare l’intero sistema sanitario rimodernizzandolo con l’introduzione sempre più massiccio di nuove tecnologie.

Weekly highlights
Archivio rassegne stampa
Torno all'archivio

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo