06
novembre
2020
Esagon Weekly
Le principali news della settimana selezionate da Conto Esagon
Data
06 novembre 2020
Condividi su
La notizia della settimana
Biden a un passo dalla Casa Bianca

Focus: Biden a un passo dalla Casa Bianca

Joe Biden è a un passo dalla Casa Bianca anche se si stanno ancora contando i voti in alcuni Stati chiave. Il suo vantaggio lo porta a parlare già da Presidente: "Non ho alcun dubbio che vincerò queste elezioni. Lo sapremo molto presto. Con me non ci saranno Stati rossi o Stati blu. Ci saranno solo gli Stati Uniti d'America". Sul fronte opposto, Donald Trump, promette battaglia parlando di brogli e di elezioni truccate: "Tutti gli Stati assegnati di recente a Biden saranno sfidati legalmente per frode elettorale. Ci sono un mare di prove!" Molto probabilmente la chiusura ufficiale delle elezioni non sarà vicina e si potrebbero addirittura prospettare nei prossimi giorni una serie di schermaglie fra i due candidati e colpi di scena.

I mercati finanziari nel frattempo hanno reagito positivamente a questo risultato potenziale e nelle ultime sedute hanno fatto subito registrare consistenti rialzi.

Alla base dell’euforia, però, non ci sarebbe soltanto la prospettiva di una vittoria del candidato democratico, quanto la combinazione della sua affermazione allo scenario di un Senato ancora in mano ai Repubblicani .

Questo particolare mix, con un Congresso diviso, potrebbe far raffreddare buona parte delle riforme annunciate da Biden in campagna elettorale che non erano ben viste da molti investitori. Le promesse di aumento delle tasse sui ceti più abbienti e sulle società o i progetti di decarbonizzazione potrebbero rischiare di non passare al Senato.

Il commentatore della Cnbc, Jim Cramer, ha definito questo possibile esito elettorale come un “nirvana” per i mercati. A beneficiare di questo scenario sarebbero, soprattutto, le growth stocks , come ad esempio i titoli legati alle assicurazioni sanitarie, le case farmaceutiche e i colossi tecnologici.

Tutto questo però rimane un’ipotesi. Nulla è ancora detto in queste elezioni americane.

Invece, da parte della Federal Reserve, che in questa settimana si è riunita, non è giunto nessun commento sulle elezioni. Jerome Powell ha insistito a sottolineare che l’unico scopo della banca centrale rimane esclusivamente quello di sostenere l’economia in questo periodo difficile.

Weekly highlights
Archivio rassegne stampa
Torno all'archivio

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo