I nostri alberi in Camerun nella fascia del cacao
Ambiente

I nostri alberi in Camerun nella fascia del cacao

In 10 anni i 400 alberi di cacao della Foresta Esagon in Camerun assorbiranno fino a 20.000 Kg di CO2. Il nostro contributo per un mondo migliore.
Data
24.12.2019

Il Camerun è situato nella parte Settentrionale dell’Africa Centrale. Ciò che rende unico questo paese è la varietà dei suoi paesaggi ed ecosistemi ricchi di biodiversità.

Vicino alle sue coste, che si affacciano sul Golfo di Guinea e sull’Oceano Atlantico, si trova una bellissima pianura che, non appena ci si addentra nel paese, lascia il posto a vari altopiani spesso caratterizzati da foreste pluviali equatoriali.

I nostri alberi in Camerun

Nella zona centrale del Camerun, precisamente in prossimità del Parco Nazionale di Mpem e Djim creato nel 2004, abbiamo deciso di piantare 400 alberi di Cacao.

All’interno del parco vivono numerose specie animali, tra cui elefanti, scimpanzè, bufali e ippopotami, oltre a due leoni scoperti solo recentemente. È qui che i nostri alberi contribuiranno a creare una sorta di cintura intorno al perimetro dell’area del parco, affinché il suo mantenimento sia sostenibile e l'ecosistema della zona sia potenziato.

Perché gli alberi cacao?

La scelta degli alberi di cacao è dovuta al fatto che ci troviamo nel bel mezzo della cosiddetta “cocoa belt” o “fascia del cacao”. Questo è il nome della zona compresa tra il 20° parallelo sud e il 20° parallelo nord, dove quest’albero è in grado di crescere in condizioni ottimali.

Gli alberi di Cacao, infatti, hanno bisogno di un clima umido e temperature tra i 20°C e i 30°C, entrambe condizioni presenti in questa zona. Si tratta di alberi che possono raggiungere fino a 10 metri di altezza, ma di solito non superano i 5-6 metri.

I frutti nascono sui rami più robusti e sul fusto (anche in prossimità del suolo), impiegano circa 6 mesi per maturare e vengono raccolti in genere due volte all’anno.
Inoltre, i frutti prodotti dai nostri alberi potranno essere venduti nei mercati locali per offrire alle comunità dei contadini l’opportunità d’integrare il proprio reddito.

La co2 che assorbiranno

Una cosa molto importante è che gli alberi che abbiamo piantato in Camerun stimiamo che riusciranno ad assorbire oltre 20.000 Kg di CO2 nei primi 10 anni della loro vita. Si tratta di una quantità equivalente a quella emessa da una televisione che rimane accesa ininterrottamente per quasi 1.000 giorni.

Condividi su

Newsletter Esagon

Un appuntamento mensile per rimanere sempre aggiornati su economia, finanza, lifestyle e temi green.

Mi iscrivo